Bologna – Che mercato di gennaio sarà?

I rossoblù proveranno a risollevare la classifica grazie ai rientri, ma a gennaio qualcosa verrà fatto sul mercato (anche se dipende dai rischi in ottica retrocessione)

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Urgenze

Da qui a gennaio si spera che il Bologna riavrà la sua rosa al gran completo, un aspetto che dovrebbe limitare l’impatto negativo delle assenze. Se il mercato fosse stato aperto ora, sarebbero stati urgenti interventi in difesa – ribadito che un centrale in estate avrebbe aiutato – mentre a gennaio, considerando che Medel rientrerà, la situazione dovrebbe essere meno critica. Danilo, Tomiyasu e il pitbull sono tre buone pedine per la retroguardia, meno Denswil e Paz. Ecco, l’olandese pare abbia mollato la presa mentalmente e, forse, bisognerebbe pensare di sostituirlo con un centrale affidabile. Ma ci saranno le risorse a gennaio per fare questo? Se sì, perché non farlo anche già in vista della stagione successiva? Paz, invece, non aveva neanche numero e il fatto che ora sia prima riserva dei centrali denota il momento di difficoltà che ha vissuto la squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy