Tutto cambia affinché niente cambi

La Juve vince con un rigore dubbio e una perla di Dybala, poi Rocchi e il Var negano un penalty ai rossoblù: siamo sempre alle solite

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Guarda caso ogni volta che si gioca contro la Juve si finisce per parlare dell’arbitro di turno. All’andata ci fu il mani di De Ligt, e un incredibile regolamento che sanò un tocco in teoria irregolare se la Juve avesse poi segnato dall’altra parte del campo, e il fallo di Pjanic in occasione del due a uno, oggi invece ci ritroviamo a commentare un rigore dubbio assegnato per una trattenuta di Denswil a De Ligt e uno solare non fischiato per l’intervento di De Sciglio su Barrow. Parliamo dell’arbitro anche se alla fine per mole di gioco e occasioni la Juve ha meritato di vincere, ma gli episodi non possono essere trascurati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy