Bologna a sinistra, chi l’avrebbe detto che…

Rossoblù finalmente decimi dopo la vittoria con il Crotone, a soli due punti da Lazio e Atalanta. E, stavolta, la difesa merita un bravo

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Record interrotto

Oggi parto da questa foto, sono i difensori del Bologna che festeggiano la vittoria ma anche l’interruzione di un record che ormai sembrava un tabù. Vedere quattro difensori sorridenti, contenti, soddisfatti, ripagati dello sforzo profuso, è l’immagine della giornata. La copertina è per loro, che in questi mesi di critiche ne hanno ricevute copiose (alcune doverose, altre ingiuste). Così, dopo 41 partite con almeno un gol preso, Skorupski ha potuto chiudere finalmente un clean sheet: il Bordeaux si tiene il suo record, il Bologna si ferma prima e si gode la seconda vittoria consecutiva in campionato che lo porta addirittura a sinistra in classifica. Dimenticato lo Spezia. Ora si può preparare con un po’ più di serenità l’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy