Stadio – Savoldi: “Ho visto le vittime del virus, dopo questa disgrazia tornerà il sole”

Stadio – Savoldi: “Ho visto le vittime del virus, dopo questa disgrazia tornerà il sole”

Le parole di Beppe Savoldi al Corriere dello Sport Stadio

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Bergamo

Intervistato da Stadio, l’ex rossoblu Giuseppe Savoldi ha parlato di come stia vivendo la sua quarantena a Ponteranica, in provincia di Bergamo: “Ho visto i camion dell’esercito. Mi hanno chiamato gli amici, tanti, anche quelli che non sentivo da un tempo. Credo che quelle immagini abbiano scioccato in parecchi. Qua è una tragedia. Siamo messi male. Confesso di avere un po’ di timore, anche perché non siamo più giovani, siamo considerati quelli più vulnerabili. Sopra di me abita mia figlia con mio nipote, ma non ci vediamo. Vorrei giocare a tennis, andare in bicicletta, ma non posso, resto in casa. Quando sento qualcosa vado alla scrivania e scrivo poesie, ma solo se sono ispirato. Con mio figlio a Como facciamo le videochiamate, per fortuna che ci sono i telefonini”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy