Palacio, l’eterno: “Non smetto e voglio essere titolare. Europa? E’ ancora lontana”

Palacio, l’eterno: “Non smetto e voglio essere titolare. Europa? E’ ancora lontana”

Le parole di Rodrigo Palacio in conferenza stampa a Pinzolo

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Ennesimo ritiro

Continuerà un’altra stagione in rossoblù, ma a smettere non ci pensa nemmeno. Di Palacio ogni anno si dice che partirà dalla panchina vista l’età, in realtà cambiano gli attaccanti ma lui, spesso, li panchina tutti. E l’intenzione del trenza è ancora quella di giocare. Le sue parole in conferenza stampa:

Quanti ritiri ha già fatto e quanta voglia hai di giocare ancora a calcio?
“Il numero non me lo ricordo, anche perché in Argentina ne facevamo due. Io ho ancora tanta voglia come se fosse il primo giorno. Calendario sfalsato? E’ tutto più o meno uguale, in ogni ritiro si lavora e si corre tanto”.

E’ stata una stagione particolare, che campionato ti aspetti?
“Me lo aspetto difficile come sempre, noi vogliamo fare bene e abbiamo obiettivi chiari. Sappiamo che dobbiamo migliorare sempre il risultato dell’anno precedente, lavoreremo tanto per migliorare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy