Krejci: “Al Bologna non c’era posto per me, quindi sono partito”

Il giocatore ceco ha rilasciato alcune dichiarazioni al Resto del Carlino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Cessione tardiva?

“No, solo adesso mi sono detto che non volevo più sedermi su una panchina e guardare gli altri. Il calcio non mi riempiva più come una volta. Quando non giochi, non importa se sei seduto su una panchina in Serie A o in Premier League, semplicemente non ti piace il calcio e ti dà fastidio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy