lo spunto

Chi l’avrebbe detto?

Bologna più concreto con il 3-5-2: 15 punti vogliono dire parte sinistra con squadre forti alle spalle. Fino a qui buon percorso dei rossoblù

Manuel Minguzzi

Siamo a oltre un quarto di campionato e il Bologna è a sinistra. Certo, è presto, la Serie A è ancora lunga, ma se a inizio stagione ci avessero detto che i rossoblù all'undicesima sarebbero stati a tre punti dall'Europa e davanti a Toro e Sassuolo non ci avremmo creduto. Non è il Bologna che abbiamo visto negli ultimi tre anni, c'è meno ariosità nel gioco, più concretezza, più clean sheet a discapito della iper produzione offensiva, ma i risultati stanno arrivando ed è un aspetto da non sottovalutare. Il Bologna viaggia a 1.36 punti a partita dopo 11 giornate, significa una proiezione sopra i 50. Può essere indicativo oppure no, lo scopriremo, ma lo è il fatto che il Bologna quando si mette in testa di non prendere gol non lo prende.