Bologna – Lavora sodo e rispondi sul campo: una tregua è necessaria

Il pullman gate non dovrà riverberarsi sui risultati, la salvezza non è ancora raggiunta e ora la miglior risposta non può che arrivare sul campo

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Pullman gate

Tiene ancora banco il pullman gate. Situazione complessa, forse una delle più spinose da quando c’è Saputo: le diplomazie sono al lavoro ma il tifo ferito difficilmente dimenticherà. E non ci si può fare niente. A nulla, forse, servirebbero le scuse, ma un confronto chiaro e limpido per decidere come andare avanti è basilare. A 24 punti non ci si può impelagare in guerre intestine mettendo a repentaglio la salvezza della squadra, che ancora non è certa, così come è quasi impossibile suturare la ferita in tempi brevi. Si può rimarginarla, aspettando che il tempo faccia il proprio corso, un po’ come quando ci si sbuccia le ginocchia, ma la guarigione sarà più lunga

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Askorbato - 3 settimane fa

    Diceva la nonna FAI BENE ALL ASINO RICEVERAI SOLO DEI CALCI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy