Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Lega Serie A contro Asl: il caso

Lega Serie A contro Asl: il caso

Il punto del Resto del Carlino

Redazione TuttoBolognaWeb

E' guerra tra Serie A e Asl.

La Lega ha infatti deciso di portare davanti ai giudici quelle Asl che non hanno rispettato le decisioni ministeriali del 31 dicembre, decidendo di sospendere cinque partite di Serie A. La Lega chiede il rispetto delle nuove norme che non prevedono la quarantena per chi ha fatto la dose booster.

L'obiettivo è quindi redigere un testo unico per le Asl in situazione di emergenza Covid. Di fatto si va verso un protocollo in stile Uefa che obbliga i club a giocare avendo almeno 13 giocatori disponibili, pescando anche dalla Primavera.

In oltre, indiscrezioni della politica ci dicono che ieri, sul tavolo dei ministri, si è discusso anche della possibilità di sospendere il campionato, idea svanita poco dopo.