Villa: “Bisogna seguire le regole. Bologna? Poteva essere l’anno giusto”

Villa: “Bisogna seguire le regole. Bologna? Poteva essere l’anno giusto”

Le parole del Mitico Villa a Stadio

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Famiglia

Intervistato da Stadio, Renato Villa, ha raccontato della propria famiglia: “Mia madre e mio padre abitano vicino a Codogno. Sono la mia gioia. Mi chiedono se sto bene, se ho mangiato. Hanno sempre fatto i contadini e lo fanno anche adesso. Mia nipote è dovuta andare in casa loro e dirgli di non scherzare con questo virus. Ci sentiamo su Skype. C’è tanta tristezza. Ho paura, sì. Nemmeno davanti a un carrarmato mi tirerei indietro. Questo però è un nemico subdolo, non lo vedi, non sai dov’è. Esco la mattina, guanti e mascherina, faccio la spesa ad un piccolo centro commerciale a cinquanta metri da casa. Vado e torno. Ma ho paura, non lo nascondo. Al momento bisogna seguire le regole. Il resto lo vedremo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy