Stadio – La società ha scaricato tutte le responsabilità su Mihajlovic

Mercato anonimo e rosa corta, deve pensarci Sinisa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Lunga analisi oggi del Corriere dello Sport Stadio sulla situazione del Bologna. Detto della richiesta di Mihajlovic di maggiore cattiveria alla squadra, sia nel cercare di segnare quando c’è l’occasione ma soprattutto di fare il massimo per evitare un gol, il quotidiano ha sottolineato anche i problemi derivanti da un mercato definito ‘anonimo’ e ‘sbagliato’.

Secondo il Cor Sport il Bologna avrebbe scaricato le responsabilità su Mihajlovic, che da un lato non è del tutto sbagliato considerando il contratto fino al 2023, ma dall’altro sarebbe stato consigliabile che la dirigenza si fosse presa maggiori responsabilità, leggendo meglio la necessità di rinforzare un organico che già negli ultimi mesi aveva presentato delle lacune. Anche i cinque cambi danneggiano il Bologna che man mano che vede uscire dal campo i titolari vede anche scendere il livello e l’esperienza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy