Stadio – Ibrahimovic ora deve decidere, Raiola torna in Italia

Stadio – Ibrahimovic ora deve decidere, Raiola torna in Italia

Il Milan è convinto di avere in mano il suo sì, ma l’accordo non è totale, il Bologna spera

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tutti pazzi per Ibrahimovic, ora tocca a lui scegliere con quale dama tornare in ballo in Serie A. Il countdown per scoprire chi riuscirà ad ingaggiare lo svedese è iniziato e le opzioni Bologna, Milan e Napoli sono tutte ancora valide. Forse ha ragione Mihajlovic e prima del 10 dicembre non si saprà nulla, un’attesa comprensibile. Nel frattempo Raiola ha raccolto tutte le offerte dalla Serie A ed è pronto ad un nuovo blitz nel Bel Paese per trovare probabilmente la sistemazione definitiva al proprio assistito.

Attualmente pare in vantaggio il Milan. Gli uomini di mercato rossoneri sono convinti di aver fatto tutto il possibile per convincere il giocatore a tornare in rossonero. Zlatan sarebbe l’eccezione alla gestione Milan che vuole puntare sui giovani. L’accordo tra squadra e giocatore non è totale. La formula desta ancora qualche dubbio e la spesa per lo svedese sarebbe molto onerosa per un uomo che ne ha appena compiuti 38.

Ecco allora che da queste incomprensioni nascono i sogni del Bologna. Mihajlovic è fiducioso e crede nella firma del bomber scandinavo. I rossoblu sono convinti di avere una sorta di corsia preferenziale per il ritorno in A di Ibra. A Bologna Zlatan sarebbe protagonista pressoché incontrastato e il grande rapporto con Sinisa gioverebbe al suo benessere. In più il momento non esaltante del Milan potrebbe raffreddare gli entusiasmi di un ritorno all’ombra della Madonnina. Ancora viva ma molto meno calda la pista Napoli, con i conflitti interni tra dirigenza e squadra che tengono banco, togliendo spazio al mercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy