news

Soriano: “Mihajlovic mi ha cambiato la vita. Arnautovic? Parliamo in tedesco quando…”

Roberto Soriano a Dazn

Redazione TuttoBolognaWeb

BOLOGNA, ITALY - SEPTEMBER 13: Roberto Soraino of Bologna FC (L) competes the ball with Davide Faraoni of Hellas Verona during the Serie A match between Bologna FC and Hellas Verona FC at Stadio Renato Dall'Ara on September 13, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Protagonista di 'Uno contro uno', format di Dazn, il centrocampista rossoblù Roberto Soriano ha parlato della sua esperienza a Bologna, del rapporto con Sinisa Mihajlovic e anche dell'Europeo sfumato. Ecco le sue parole raccolte dal collega Alessio De Giuseppe:

"Mi manca essere vicino alla porta? Mi mancano i gol, cerchiamo di difendere meglio e dobbiamo sacrificarci tutti, magari arriviamo meno lucidi in avanti - la sua analisi - L'Europeo? L'ho visto da casa, ci credevo molto perché venivo da una stagione con ottimi numeri per un mediano però il calcio è fatto di scelte e ho rispettato quelle di Mancini. Ho tifato per loro come se avessi giocato".