Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sabatini: “Via da Bologna non per volontà mia. Svanberg? Non lo cederanno”

Sabatini: “Via da Bologna non per volontà mia. Svanberg? Non lo cederanno”

Le parole di Walter Sabatini

Redazione TuttoBolognaWeb

Addio al Bologna

—  

Queste le parole dell'ex dirigente rossoblù WalterSabatini, intervistato da Tuttosport sul suo addio al Bologna:

“Resta la delusione per come è finita col Bologna, non sono andato via di mia volontà. Il presidente Saputo mi ha indicato la porta e io non ho fatto barricate. Sogno di meno, diciamo che mi piacerebbe ripartire da club storici che in qualche modo mi assomigliano, per esempio Torino e Napoli”.

Svanberg

—  

Un pensiero anche sul gioiello rossoblù Mattias Svanberg: "Lo vedrei alla Juve o al Milan, ma tanto a gennaio il Bologna non lo venderà mai. In passato ne ho parlato con Leonardo per il PSG o con Ancelotti quando era all’Everton”.