Repubblica – Svanberg al Milan in estate. Intanto Mihajlovic aspetta il bomber

Pioli l’ha chiesto ora, per 15 milioni lo svedese può partire a giugno. Col Verona ancora senza punta

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tanta la concorrenza per Matias Svanberg: oltre a Southampton e Leicester, infatti, c’è il Milan che, visti gli ottimi rapporti tra Massara, Sabatini e Fenucci, che hanno lavorato assieme a Roma, mettono in pole i rossoneri.

La richiesta del Bologna è di 15 milioni di euro e la voglia del club rossoblù è di privarsi del calciatore solo a giugno. Più che cedere infatti, i felsinei avrebbero bisogno di trovare il finalizzatore che il tecnico chiede da mesi, vista la situazione di classifica: Supryaga è una pista ormai abbandonata, Torregrossa ha firmato per la Samp, Inglese costa troppo. Altro nome circolato in queste ultime ore è Sanabria, ma il più fattibile sembra al momento Pellegri, in prestito con diritto di riscatto. Rischia invece di bloccarsi la trattativa per lo scambio tra Calabresi e Faragò, su cui c’è l’inserimento della Sampdoria. Juwara, intanto, cerca una sistemazione fino a fine stagione, mentre ieri c’è stato il primo allenamento per Soumaoro. La seduta di ieri ha visto inoltre in gruppo sia Sansone che De Silvestri, entrambi dunque dovrebbero essere a dispozione per la partita di sabato col Verona. Si cercherà di recuperare anche Skorupski, in parte col gruppo e oggi atteso da un ultimo controllo.

Fonte-Repubblica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy