Occhi su Raspadori, ma il Sassuolo chiede troppo

Occhi su Raspadori, ma il Sassuolo chiede troppo

Il baby gioiello del Sassuolo non partirà per meno di 15 milioni

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Giacomo Raspadori fa gola a tanti club di Serie A e anche all’estero. Il baby attaccante del Sassuolo è stato lanciato da De Zerbi nel corso dell’ultima stagione, dimostrando grandi qualità e grande tecnica oltre che un grande feeling con il proprio allenatore che ha sempre dichiarato fin da inizio anno di vedere Raspadori come un giocatore da prima squadra.

La Gazzetta dello Sport sottolinea come tante squadre del campionato italiano si siano fatte avanti per chiedere informazioni per l’attaccante neroverde, dal Bologna al Verona passando per l’Udinese. La trattativa però sembra molto complicata, per diverse ragioni: innanzitutto perchè il giocatore si trova molto bene a Sassuolo e De Zerbi sembra voler puntare molto su di lui, e va aggiunto che le richieste dei neroverdi non sono basse, visto che servono almeno 15 milioni di euro per convincere la dirigenza a lasciarlo partire. Il Sassuolo, inoltre, sta trattando con l’agente del calciatore il rinnovo di contratto: si lavora per un prolungamento fino al 2025.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy