Mercato, tramonta Lyanco. Spunta un nome nuovo per la difesa

Mercato, tramonta Lyanco. Spunta un nome nuovo per la difesa

Il centrale del Torino è irraggiungibile, Bigon si fionda su Ferrari del Sassuolo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Niente da fare per Lyanco, il Bologna vira su Ferrari.

Il Bologna sembra essersi definitivamente arreso per il centrale del Torino, che ha già vestito la maglia rossoblù per sei mesi. Il prezzo del cartellino del difensore granata, valutato tra i 12 e i 15 milioni, è troppo alto per le casse felsinee. Bigon e Sabatini hanno dunque deciso di cambiare obiettivo e seguire Gian Marco Ferrari. Il 28enne del Sassuolo ha le caratteristiche richieste da Mihajlovic: è prestante fisicamente dall’alto dei suoi 189 cm, è mancino e ha una buona tecnica di base per impostare da dietro. Se l’affare potrà andare in porto si scoprirà solamente nei prossimi giorni, quando il Bfc effettuerà l’offensiva decisiva. Il tecnico vorrebbe avere un centrale di qualità il prima possibile per oliare fin da subito i meccanismi difensivi. Lo riporta il Corriere di Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy