Mercato – Hickey, manca l’intesa con gli Hearts

Mercato – Hickey, manca l’intesa con gli Hearts

Giudicata troppo bassa l’offerta iniziale dei rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Continua a non sbloccarsi la situazione legata ad Aaron Hickey. Al nodo della decisione del calciatore, che deve ancora comunicare quale destinazione preferirebbe, oggi va aggiunto anche quello dell’accordo con l’Hearts of Midlothian, squadra che ne possiede il cartellino e con cui non è ancora stata trovata un’intesa.

L’offerta iniziale dei rossoblù (prestito con obbligo di riscatto fissato a 2 milioni di euro) in questi mesi è stata rivalutata, e a differenza dello scorso maggio ad oggi è considerata troppo bassa. Il Bologna valuta, visto e considerato che a giugno 2021 il contratto del classe 2002 con la squadra scozzese scadrà e si potrà quindi accasare a zero dove vorrà. Ma non è detto che in quel momento scelga Bologna, per questo i rossoblù sperano di accaparrarselo già in questa sessione di mercato. Valutazioni in corso, ma di certo è stato fatto un altro passo indietro per lo scozzese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy