La Virtus perde a Belgrado 81 a 99

Non comincia nel migliore dei modi l’avventura delle Vu Nere alle Top 16 di Eurocup

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Partizan Belgrado è stato artefice della partita perfetta.

La squadra allenata da coach Trinchieri, davanti ai 15 mila della Stark Arena, ha messo ko la Virtus grazie a 14 triple e grazie a delle percentuali sontuose e ad una energia da paura messa in campo sin dal primo minuto di gioco. Alla fine del primo tempo i bianconeri di Bologna avevano già subito la bellezza di 62 punti. All’inizio del terzo quarto la Virtus grazie ad un parziale di 9 a 0 era riuscita a ricucire fino al -11, ma dopo il timeout chiamato dal coach italiano, il Partizan ha ricominciato da dove aveva iniziato, ossia a spanierare dall’arco come se non ci fosse un domani. Gaines, autore di 21 punti, e Pajola (5 punti) sono gli unici bianconeri che mentalmente sono stati in partita fino alla fine.

Giornata molto complicata dunque per le Vu Nere (ma anche per le sue stelle serbe Teodosic e Markovic) in questa prima giornata delle Top 16 di Eurocup. Gli uomini di coach Djordjevic sono stati sotto anche di 23 punti. La differenza canestri inizia già ad essere consistente, recuperare un -18 non sarà facile, ma la Virtus ha comunque dimostrato durante questi primi mesi di stagione di poter battere chiunque.

TABELLINO

Partizan Belgrado: Walden 23,  Zagorac 7, Paige 19, Gordic 22, Jaramaz 5, Velickovic 10, Bircevic 1, Redding 7, Jankovic 2, Thomas, Trifunovic, Mosley 3

Virtus Bologna: Gaines 21, Pajola 5, Baldi Rossi 3, Markovic 1, Ricci 5, Delia 2, Cournooh, Hunter 7, Nikolic, Teodosic 14, Gamble 14

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy