Il Corriere di Bologna fa il punto sull’ultimo giorno di mercato

Dal mercato non è arrivato nè il difensore nè il bomber

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Difesa

L’ultimo giorno di mercato si è concluso con un nulla di fatto. Ci si aspettava il colpo last minute, specialmente in difesa, visti i vari infortuni e la cessione di Bani, ma non è arrivato nessuno. Da segnalare che allo Sheraton Hotel di Milano (location per il finale di mercato) non erano presenti dirigenti rossoblù che hanno preferito lavorare in smart working da Casteldebole. Sul taccuino dello staff del Bologna per il ruolo di difensore centrale erano registrati diversi nomi: Lyanco, Sarr, Todibo, ma per motivi differenti nessuna operazione si è conclusa ad eccezioni di 2 operazione secondarie per la Primavera. A questo punto, il Bologna farà con quello che ha a disposizione ovvero reintegrando Calabresi e Paz. Calabresi finora è stato fermo per un infortunio al ginocchio che gli ha impedito di salire a Pinzolo con i compagni. Neanche Paz salì in ritiro e addirittura non gli venne assegnato il numero di maglia ad inizio stagione

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy