Gazzetta – Palacio e Baldursson, l’oro di Bologna in due generazioni

Gazzetta – Palacio e Baldursson, l’oro di Bologna in due generazioni

Il leader e il debuttante sono i simboli della stagione rossoblu: poli opposti uniti in campo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Rodrigo Palacio e Andri Baldursson sono i due poli opposti in campo del Bologna. Uno è l’highlander del Bologna, 38 anni e leader tecnico della squadra, l’altro è il millennial alla prima ufficiale in rossoblu. Palacio ha realizzato il gol del pareggio contro l’Udinese, il sesto sigillo in stagione, mai così tanti in rossoblu. Ha una fiducia incrollabile sia nel progetto che nel suo tecnico, tanto da seguire Sinisa in Emilia a discapito dell’avventura Champions con l’Atalanta. Non ha alcuna intenzione di smettere ed è pronto a firmare per un’altra stagione sotto le Due Torri.

Nell’emergenza invece è arrivato il debutto di Andri Baldursson, il primo islandese di sempre con il rossoblu addosso. Il ragazzo classe 2002 ha trasformato in opportunità i problemi di rosa rossoblu. Arrivato a titolo definitivo quest’estate, è uno dei punti fermi della Primavera e i tifosi sperano possa diventarlo anche della Prima Squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy