Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Gazzetta – Interessamenti su Svanberg, colonna portante del centrocampo rossoblù

BOLOGNA, ITALY - DECEMBER 01: Mattias Svanberg of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and AS Roma at Stadio Renato Dall'Ara on December 01, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Svanberg è il faro del Bologna in mezzo al campo, sarà importante resistere alle sirene di mercato per lui

Redazione TuttoBolognaWeb

Sinisa Mihajlovic è obbligato da inizio stagione a fare la conta a centrocampo, per via degli infortuni che hanno colpito un reparto già ristretto di suo:

Kingsley tornerà dopo febbraio, Schouten è da valutare e potrebbe strappare una convocazione per il Napoli, Soriano è adattabile, Dominguez convive con un dolore alla spalla e sarebbe da operare, Vignato è ancora indisponibile per Covid. L'unica certezza del Bologna è Mattias Svanberg, faro del centrocampo rossoblù sempre presente e costante a livello di prestazioni. Prestazioni che però hanno attirato l'interesse dei grandi club, italiani e non; la sua evidente crescita porta con sé inevitabilmente sirene di mercato che il Bologna farebbe bene a contenere: il giocatore andrà in scadenza di contratto l'anno prossimo, e dopo un buon avvio sembra che i discorsi per il rinnovo siano fermi ad un punto morto; come ad un punto morto è il mercato del Bologna, dove l'indice di liquidità in negativo costringe Joey Saputo a rifinanziare le casse del club, oppure ad attendere delle uscite prima di operare in entrata:  Il Bologna non ha nessuna intenzione di svendere lo svedese, e non farà sconti a riguardo.