Fuochi: “Skov Olsen sembrerebbe una storia a lieto fine”

Fuochi: “Skov Olsen sembrerebbe una storia a lieto fine”

Il giornalista di Repubblica è intervenuto oggi ai microfoni di Sportoday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

MERCATO

“Il tempo avanza e bisogna formare le squadre. Direi che sono tempi prevedibili, quella di Skov Olsen sembra una storia a lieto fine. Gabbiadini è migliorativo rispetto a Falcinelli, sicuramente, ma bisogna vedere se è compatibile con il denaro che vuole ancora mettere Saputo. È chiaro che immetteresti un giocatore di miglior qualità, non è detto però che tutte le operazioni in aggiunta siano una somma di addendi, conta la chimica tra i giocatori. È la dinamica del mercato che comporta che i giocatori rifiutino delle destinazioni. Un tempo il giocatore era un pacco postale. L’Europa è una corsa tra 6/7 squadre, per ora siamo ancora lontani. Non avere Mihajlovic significa perdere il leader della squadra, auguriamoci che sia temporaneamente”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy