Donsah: “Quando il Bfc ha vinto a Roma ho chiamato tutti. Mihajlovic? Un duro”

Il mediano ghanese a Gazzetta: “Prego ogni giorno per la mia famiglia, Bologna sempre nel cuore”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Coronavirus

Godfred Donsah è stato prestato questa stagione al Cercle Brugge in Belgio per rimettere ritmo e minuti nelle gambe: prima del lockdown il ghanese aveva collezionato 20 partite dimostrando di aver smaltito i continui infortuni che lo hanno limitato a Bologna. Ma ora c’è il coronavirus e Donsah è preoccupato per il Ghana:

“Prego ogni giorno, in Ghana i contagi sono aumentati e al mio villaggio ho mandato Amuchina e mascherine – ha affermato a Gazzetta – Nessuno è al sicuro, dico a tutti di stare a casa. Sono sicuro che ne usciremo, ma nei primi tre mesi credo che nessuno si abbraccerà perché avremo perso l’abitudine”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy