De Marchi: “La UEFA doveva fermarsi prima. We Love Football sospeso, la salute al primo posto”

De Marchi: “La UEFA doveva fermarsi prima. We Love Football sospeso, la salute al primo posto”

Le parole di Marco De Marchi a Sport Today

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Giocatori

De Marchi ha concluso parlando di come i calciatori potrebbero vivere questo problema di inattività: “In questo momento della stagione credo che tutti i giocatori siano più o meno in ottima forma. È difficile anche da perdere. Servirà un certo tipo di allenamento, ma credo che i giocatori potranno fare allenamenti singoli per mantenere la condizione. L’importante è seguire le direttive ed evitare contatti non necessari. Perdere del tutto la forma non credo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy