Mercato – Il Bologna chiama Mandzukic

Dopo la frase con Bigon “rosa numericamente a posto ” sono iniziati i guai: l’infermeria rossoblù è stracolma

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dalla frase del ds rossoblù pronunciata lo scorso 2 ottobre la squadra è stata falcidiata dagli infortuni, ultimo in ordine cronologico quello di Federico Santander. Quello che apparentemente sembrava un problema poco grave si è rivelata una vera e propria tegola per il Bologna, con l’attaccante paraguaiano che starà fuori per circa quattro mesi.

Quello del Ropero è addirittura il quinto stop per i felsinei in questa stagione che costringe un giocatore ai box per più di un mese (Poli, Dijks, Skov Olsen ,Medel e appunto Santander). Così facendo gli attaccanti a disposizione di Sinisa diventano i soli Barrow e Palacio e, come riportato da Sky Sport e da Gianluca Di Marzio, in cima alla lista dei desideri ci sarebbe Mario Mandzukic, che però chiede un ingaggio da 2,5 milioni netti a stagione. Gli altri attaccanti svincolati però non scaldano gli animi dei dirigenti di Casteldebole ,ma di fronte a uno stato di emergenza tutto può cambiare.

Fonte-Corriere di Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy