Cor Bo – Il nome nuovo è Swiderski: va in scadenza nel 2022

Piace la punta polacca del Paok

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna continua a cercare il centravanti, e l’ultimo nome è quello di Karol Swiderski, attaccante del Paok Salonicco che in questa stagione ha messo a segno 7 gol e 5 assist in 15 partite.

Il polacco ha una clausola rescissoria di dieci milioni di euro, inarrivabile per le casse rossoblù, ma il suo contratto scade nel giugno 2022. Il club felsineo è intenzionato a intavolare una trattativa basata sul prestito con diritto di riscatto, come per Sanabria, ma mentre per il paraguaiano la distanza tra domanda e offerta è elevata, per la punta polacca c’è qualche speranza in più. In attesa che la trattativa per il nuovo numero nove si sblocchi, domani intanto il talento del 2004 Urbanski del Lechia Danzica effettuerà le visite mediche.

Fonte-Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy