Carlino – Ibrahimovic fa la differenza

Carlino – Ibrahimovic fa la differenza

Il Bologna aspetta il bomber svedese e per Mancini può ancora fare la differenza in Italia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

All’inizio si pensava ad un semplice sogno, una suggestione di mercato leggermente sopra le righe. E invece un mese dopo tutti in città accarezzano l’idea di poter vedere Zlatan Ibrahimovic con il rossoblu addosso. Ovviamente il Bologna non è l’unica in Serie A a corteggiare lo svedese. Sulle sue tracce infatti Milan e Napoli possono offrire uno spot in Europa ed una stagione di maggior blasone rispetto ai rossoblu. Da lato Napoli soprattutto sembrerebbe essere già pronta un’offerta per lo svedese di 5 milioni fino a giugno più altri dodici mesi in caso di Champions. La sfida però di venire sotto le Due Torri e ribaltare in meglio la stagione del Bologna potrebbe essere all’altezza dell’ego di Zlatan.

Tutti sono convinti che Ibrahimovic possa ancora fare la differenza, anche in Italia. Lo ha dichiarato anche il ct azzurro Mancini a Radio Rai: “Zlatan è stato uno degli attaccanti più grandi al mondo in assoluto, ha fatto tantissimi gol, è un giocatore fisicamente strepitoso e nonostante l’età credo che in Italia potrebbe ancora fare la differenza”. Nel frattempo anche lo Schalke 04 con un post scherzoso su Facebook sembra aver avanzato la propria candidatura a prossima squadra di Zlatan. Schermaglie di mercato che continuano ad aggiungere pathos alla prossima finestra di mercato. Vietato allentare il pressing per portare Ibra in Emilia, vietato smettere di sognare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy