Bologna – E’ tornato il vero Dijks?

Il trattore ieri ha giocato 90 minuti di sostanza
di Davide Minghetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo gli ultimi anni passati più in infermeria che in campo, ieri Mitchell Dijks è tornato a giocare 90 minuti. L’olandese aveva già ripreso il ruolo da titolare sulla fascia sinistra contro l’Atalanta, uscendo però anzitempo per un affaticamento.

Al Franchi, invece, Dijks non ha sentito dolore. Anzi, ha dimostrato di essere piuttosto in forma rispetto alle aspettative, sgaloppando spesso sulla fascia e chiudendo attentamente in fase difensiva. Il trattore – così soprannominato qui a Bologna – è sembrato tornare ai livelli del primo anno, quando sotto la gestione Mihajlovic era diventato titolare inamovibile e si era contraddistinto per potenza fisica, unita a una discreta qualità. Contro la Fiorentina si è vista più la prima e, considerando la forma fisica dell’ex Ajax, è un ottimo segnale positivo per Sinisa. Il fatto che non abbia accusato noie muscolari dopo 90 minuti di intensità poi, può solo che confortare l’ambiente rossoblù. Ora che è tornato anche Hickey, il Bologna è coperto sulla fascia sinistra, con la speranza che gli infortuni siano alle spalle.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy