Patto Ibra-Mihajlovic: il Bologna sarà il primo a conoscere le decisioni di Zlatan

Patto Ibra-Mihajlovic: il Bologna sarà il primo a conoscere le decisioni di Zlatan

Nuovo patto tra Sinisa e Zlatan, il Bologna il primo a sapere il futuro dell’attaccante

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Un po’ come successe a gennaio, Zlatan Ibrahimovic e Sinisa Mihajlovic hanno stretto un patto: il Bologna sarà la prima società a conoscere il futuro dello svedese.

Lo riporta l’edizione odierna del Resto del Carlino dopo le parole di Sinisa Mihajlovic ai media serbi: “Ibra non resterà a Milano, o tornerà in Svezia o verrà da noi”. Il giorno dopo sono però entrate in scena le dichiarazioni della dirigenza, Sabatini e Bigon hanno parlato di un calcio pre e post Covid a livello economico, ma Sinisa non molla la sua idea. Già a gennaio il tecnico del Bologna ci provò ma Ibra scelse il Milan ‘si sarebbe divertito di più da noi’, il commento di Sinisa, ma ora che la permanenza in rossonero dello svedese non è affatto scontata tutta Bologna ci spera. In Svezia c’è la certezza che Ibra possa tornare in patria, ovvero all’Hannarby di cui è socio, ma se si aprisse uno spiraglio per i rossoblù Mihajlovic proverà a convincere la dirigenza a fare uno sforzo economico. Di fatto, strategicamente parlando Ibra sarebbe un fuori programma per il Bologna, ma Mihajlovic non perde affatto le speranze.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy