Sirene inglesi su due talenti del Bologna

Sirene inglesi su due talenti del Bologna

Osservatori di Burnley e Brighton ieri allo stadio per visionare….

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna batte l’Atalanta ieri pomeriggio al Dall’Ara sotto gli occhi del presidente Saputo, accompagnato anche dall’allenatore dei Montreal Impact Thierry Henry. Allo stadio, però, erano presenti anche altre “novità”. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, infatti, ieri in tribuna al Dall’Ara c’erano anche gli osservatori di Burnley e Brighton, due formazioni che attualmente stanziano a metà classifica in Premier League. Con l’avvicinamento del mercato invernale, diversi sono i giocatori del Bologna che interessano anche all’estero.

Sirene inglesi per due ragazzi in particolare: si tratta cioè di Mattias Svanberg e Riccardo Orsolini, due giovani che hanno appena esordito alla grande anche con le rispettive nazionali. I due giocatori del Bologna hanno mercato, e non ci volevano certo gli osservatori di Burnley e Brighton per scoprirlo, ma per gennaio nessuno nessuno si muoverà. Mihajlovic ha tutte le intenzioni di trattenere i suoi talenti. E se l’obiettivo del Bologna è quello di avviare un progetto vincente, lo stesso dovrà esser fatto in estate. Ma da qui a giugno ci sarà tempo per pensarci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy