GdS – Bologna, occhio al Milan: c’è il piano per Ibrahimovic

GdS – Bologna, occhio al Milan: c’è il piano per Ibrahimovic

Coi soldi delle cessioni, i rossoneri vogliono convincere l’attaccante svedese a tornare

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Si preannuncia un gennaio di fuoco per quanto riguarda il mercato. Già, perché ieri Zlatan Ibrahimovic ha annunciato pubblicamente il suo addio ai Galaxy, ed in tanti hanno drizzato le antenne. La concorrenza è sempre più serrata ogni giorno che passa, anche e soprattutto qui in Italia. Se il Napoli sembra ormai defilato per le recenti complicazioni societarie, lo stesso non si può ancora dire del Milan, che pare intenzionato a sfidare in questo senso il Bologna. I rossoblu dalla loro hanno Mihajlovic, che ha uno stretto rapporto con l’attaccante svedese. Il pacchetto emiliano intriga molto Ibra, ma non è detto che basti. Il centravanti ha infatti lo stesso debole di tutti quanti: i soldi.

Ecco quindi che il Milan, come riporta “La Gazzetta dello Sport”, avrebbe già pronto il piano per riportarlo a Milano. Tutto parte dalle cessioni. I rossoneri pensano e sperano di potersi liberare di alcuni giocatori ormai fuori dal progetto tecnico: su tutti Kessié, ma anche Borini e Rodriguez. Dal centrocampista ivoriano il Milan spera di ottenere 35 milioni di euro netti, poi quasi altri 10 dall’italiano ed oltre 17 dallo svizzero. In totale, quindi, il Diavolo ha in programma di accumulare per gennaio un tesoretto di circa 60 milioni di euro. Tanti soldi quindi, con un unico obiettivo: riportare Ibra in rossonero. L’attaccante vorrebbe un contratto di almeno un anno e mezzo – come gli avrebbe proposto il Bologna – ma il Milan sembra più improntato a mettere sul piatto 4 milioni di euro per soli 6 mesi. Ora regna dunque l’incertezza, ma il Bologna è avvisato: il Milan c’è.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy