Cor Sport – Pulgar è più vicino all’addio

Cor Sport – Pulgar è più vicino all’addio

Bologna in attesa di sviluppi, ma la permanenza si complica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo che Erick Pulgar ha anticipato il suo rientro dalle vacanze per aggregarsi ai compagni nel ritiro in Austria, iniziava a circolare un certo ottimismo circa la sua permanenza in maglia rossoblù. Nelle ultime ore lo scenario si è però nuovamente capovolto. Sicuramente c’è stato un colloquio tra le parti, con l’agente del giocatore che potrebbe aver presentato quell’offerta concreta che prima mancava. Si parlava solo di interessamenti, ma da venerdì l’agente sta girando tra Spagna e Inghilterra.

Quali scenari si aprirebbero con la cessione di Pulgar? Con la partenza del cileno il Bologna incasserebbe 12 o 15 milioni a seconda di chi formula l’offerta. Pulgar, con Sinisa, ha goduto di una certa centralità nel gioco del tecnico e andrebbe sicuramente sostituito. La richiesta di Mihajlovic, dopo gli acquisti di inizio sessione, è sempre stata quella di un centrocampista, mentre la principale idea di Sabatini è l’arrivo di un nuovo attaccante potendo contare in mediana su cui già c’è: Poli, Dzemaili, Kingsley, nonché uno tra Donsah e Nagy. Una cosa è certa, se Pulgar dovesse partire, come sembra, sarà sostituito e un altro arrivo a prescindere dal suo rincalzo ci sarà: appunto un altro centrocampista o un attaccante. Lo riporta il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy