Cor Bo – Complicazioni per Dominguez

Cor Bo – Complicazioni per Dominguez

La cessione di Donsah allo stesso tempo aiuta e complica i piani del Bologna.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La partenza di Godfred Donsah era certamente auspicata dai rossoblù, cedendo il ghanese infatti il Bologna fa cassa e libera un posto da extracomunitario, cosa non possibile con la partenza di Pulgar poiché è rimasto nel campionato italiano. L’inghippo risiede nel fatto che il Bologna attualmente può prelevare un giocatore non comunitario solo con la stessa formula con cui è stato ceduto colui che gli ha lasciato il posto. Donsah è molto vicino al Cercle Brugge, con la formula del prestito con diritto di riscatto per una cifra che si aggira sui 5 milioni.

Il Bologna quindi non può prelevare l’argentino a titolo definitivo, ovvero non può pagare la clausola e deve perciò sedersi al tavolo delle trattative, l’unica forma possibile è quella del prestito con obbligo o diritto di riscatto. A complicare ulteriormente le cose ci pensa il tecnico del Velez Sarsfield, ed ex conoscenza del calcio italiano, Gabriel Heinze che ha minacciato di dimettersi se la società decide di vendere qualcuno dei suoi giocatori senza che sia pagata la clausola (ciò scagionerebbe la dirigenza). Complicazioni certo, ma non proibitive, il Bologna lavora ad una soluzione e non molla il pressing sul giocatore in cima alla lista dei desideri per sostituire Pulgar. Lo riporta il Corriere di Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy