Bologna di rigore

di Gionni Forlenza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Umiltà e coraggio

Sinisa Mihajlovic alla vigilia di Bologna-Verona, aveva consegnato alla squadra la ricetta per battere l’Hellas: umiltà, coraggio e determinazione. Sul campo, i giocatori hanno messo in pratica alla lettera i 3 sostantivi voluti dal mister serbo. Forse, solo la determinazione è venuta un po’ meno nel chiudere soprattutto nel primo tempo la partita col doppio vantaggio. Si sa, l’1-0 è un risultato che resta in bilico fino alla fine e che non ti permette di poterti distrarre neanche per un secondo. Il Bologna gioca bene, trova anche buone trame di gioco ma quando arriva al dunque, o sbaglia scelta nell’ultimo o penultimo passaggio, oppure calcia in porta con poca precisone o con poca convinzione. Bisognerà lavorare molto aldilà dell’arrivo di una punta o meno, sulla maggior concretezza sotto porta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy