Virtus, una vittoria e una sconfitta a Parma. Ramagli: “Rispettata la squadra”

Virtus, una vittoria e una sconfitta a Parma. Ramagli: “Rispettata la squadra”

Discreto bilancio per la Virtus al Memorial Bertolazzi, sconfitta di misura con Reggio e poi vittoria con Pesaro

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Discrete indicazioni per coach Ramagli dal Memorial Bertolazzi che la Virtus ha chiuso al terzo posto. Dopo la sconfitta di misura con Reggio è arrivata la vittoria con Pesaro nella finali per il terzo posto con Umeh sugli scudi con 20 punti, coadiuvato da un ottimo Lawson con 19. 86-77 il finale. Per quanto riguarda i nuovi, assente Gentile, Lafayette ha marcato 6 con 2 triple, Slaughter 10 senza errori al tiro.

Le parole di Ramagli: “In linea di massima non siamo pronti per due partite ravvicinate – ha ammesso il coach come riporta il Carlino – Peccato per un paio di problemi fisici a Pajola e Slaughter. Abbiamo distribuito bene le energie e c’è stata discreta stabilità difensiva. Le regole di squadra sono state rispettate con disciplina. In attacco, rispetto alla partita con Reggio siamo riusciti a passarci di più la palla”.

Per quanto riguarda gli abbonamenti, dopo il primo giorno di vendita libera il Paladozza si può praticamente considerare esaurito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy