Virtus, ritorno di Alessandro Gentile più di una suggestione

Virtus, ritorno di Alessandro Gentile più di una suggestione

L’azzurro è considerato il sostituto ideale per Pietro Aradori

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il ritorno di Alessandro Gentile è più di una semplice suggestione estiva per la Virtus. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, i bianconeri hanno avviato i contatti con l’entourage del giocatore. La trattativa può subire un’accelerata non appena sarà definita la rescissione di Pietro Aradori, operazione che dovrebbe completarsi a breve. Djordjevic è pronto a puntare nuovamente su Alessandro, proprio come fece quando lo allenava a Treviso.

Il giocatore sembra gradire il possibile ritorno all’ombra delle Due Torri, dove a distanza di soli due anni, troverebbe un ambiente mutato radicalmente. Le rinnovate ambizioni di gloria della Vu piacciono molto al giocatore. Gentile nel nuovo assetto bianconero, non sarebbe più il perno su cui costruire la squadra, ma il pezzo da novanta per completare un roster già di per sé molto competitivo. Le parti starebbero in queste ore intensificando i contatti tra di loro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy