Virtus is Family, il nuovo progetto di solidarietà sociale dei bianconeri

Virtus is Family, il nuovo progetto di solidarietà sociale dei bianconeri

Progetto a favore delle famiglie colpite dagli effetti economici della pandemia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Scende in campo in favore delle famiglie colpite dagli effetti economici del Coronavirus la Virtus Bologna. I bianconeri infatti hanno dato vita al progetto “Virtus is Family”, a favore delle famiglie colpite dagli effetti economici dell’epidemia di Covid-19. Attraverso il confronto con il Presidente del Quartiere Navile, Daniele Aralo Sportello Sociale, il Servizio Sociale per Anziani e la Parrocchia di San Girolamo dell’Arcoveggio, nella persona di Don Milko, sono stati individuati gli aiuti più urgenti ed i destinatari dell’operazione.

Il progetto si articolerà in due azioni. La prima, in collaborazione diretta con la Parrocchia, vedrà a partire da sabato 16 maggio alle ore 11.00, la consegna da parte di Virtus di generi alimentari di prima necessitàche verranno distribuiti alle famiglie più bisognose nelle giornate dedicate al “Banco Alimentare”, con alcune ceste alimentari che verranno consegnate a domicilio, a chi è impossibilitato. Il progetto è stato realizzato anche grazie al sostegno e al contributo concreto dei partner della squadra bianconera, che hanno messo a disposizione della comunità del Navile i loro prodotti. Anche i dipendenti della squadra hanno deciso di contribuire personalmente a quest’opera di bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy