Virtus-Eurolega: la situazione

Il Pana non scioglie i dubbi, ma entro domani si saprà tutto

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La tanto attesa conferenza stampa del patron del Panathinaikos Dimitris Giannakopoulos ieri non c’è stata. Non c’è ancora chiarezza dunque su quella che sarà la decisione del club greco, che ha minacciato di lasciare l’Eurolega e che avrebbe predisposto un budget ridimensionato per la prossima stagione (Calathes potrebbe sbarcare a Barcellona).

Ma in assenza delle parole del patron greco, domani comunque sarà una giornata decisiva. Scadranno infatti i tempi per l’iscrizione alla Champions League Fiba, dove il Pana ha minacciato di andare, con la Virtus che attende una decisione. Difficile un allargamento a 20 squadre, per cui l’unica speranza bianconera è che qualcuno lasci. Con lei guarda con attenzione anche il Partizan, ma il cda del club serbo ieri non ha preso la decisione se restare in Eca – quindi Eurocup o Eurolega – o se trasferirsi in Champions League. Dovrà decidere il presidente Mihajlovic. Intanto, la Bcl ha strappato all’Eurocup Darussafaka, Tofas, Bilbao e Lietuvos.

Fonte – Cor Bo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy