Virtus, biennale per Fontecchio, Teodosic si aspetta fino al 18

Virtus, biennale per Fontecchio, Teodosic si aspetta fino al 18

La Virtus pronta a ufficializzare l’ala, intanto valuta alternative per al play serbo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Virtus e Simone Fontecchio di nuovo insieme, i bolognesi aggiungono al proprio roster l’ala abruzzese, già parte della Vu dal 2012 fino al 2016, per lui pronto un biennale da 400mila euro totali. Non è andata invece a buon fine la trattativa per Moraschini, che si accaserà a Milano.

Nel frattempo i bianconeri non mollano la pista Teodosic, ma si danno una deadline prima di virare definitivamente verso altri obiettivi. Questa deadline è il 18 luglio, giorno che darà il via alla campagna abbonamenti, quando la Serbia si radunerà agli ordini di coach Djordjevic per preparare il mondiale di Cina. Nel caso probabile che Teodosic rifiuti la corte virtussina, ecco pronti Markovic e Jovic, con il top player che potrebbe arrivare in un altro ruolo. Un mercato ancora in definizione quello della Virtus che continua a cambiare faccia.

Fonte: Corriere di Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy