Virtus, Baraldi: “Se qualcuna rinuncia, pronti per l’Eurolega”

Virtus, Baraldi: “Se qualcuna rinuncia, pronti per l’Eurolega”

L’amministratore delegato non chiude la porta all’Eurolega

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Chiusa definitivamente la stagione europea del basket, la Virtus ha tempo per programmare la prossima stagione. Tra le speranze, nemmeno troppo nascoste della dirigenza, c’è quella di poter entrare in Eurolega già dalla prossima stagione. Le due competizioni – Eurolega ed Eurocup – sono state chiuse e ripartiranno il primo ottobre con gli stessi organici della stagione 2019/2020, quindi Virtus ancora in Eurocup. Ma se qualcuno rinunciasse alla partecipazione all’Eurolega le V nere sarebbero pronte.

“La conferma delle 18 squadre di Eurolega era scontata – ha affermato Baraldi come si legge sul Corriere di Bologna – Ora si tratta di capire se tutte avranno intenzione di partecipare, per esempio il Panathinaikos si è detto in dubbio. Se tutte confermeranno la presenza per noi non ci sarà spazio, ma abbiamo già presentato istanza in caso di qualche defezione. La speranza non è tramontata anche se sarebbe stato più bello giocarsela in campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy