Virtus, 8 conferme, Abass se si giocherà l’Eurolega

Virtus, 8 conferme, Abass se si giocherà l’Eurolega

La V Nera lavora in ottica 2021: otto conferme, si cerca un’ala piccola e un tiratore

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non alzerà trofei la Virtus nel 2020, ma la sua scalata ai vertici italiani ed europei non si fermerà con il coronavirus.

La società vuole dare seguito agli investimenti fatti nella scorsa stagione e ragiona anche per un posto in Eurolega se qualcuna rinuncerà all’iscrizione o se ci fosse un ampliamento a 20 squadre. Se sarà Eurolega la Virtus affonderà il colpo su Awudu Abass che per il momento non abbassa le proprie richieste economiche. Non solo, è probabile che la dirigenza e l’allenatore vadano a caccia di una guardia tiratrice che possa sostituire un Frank Gaines troppo discontinuo. Per quanto riguarda l’attuale roster, sono otto i confermati e con contratto: Teodosic, Markovic, Pajola, Weems, Ricci, Baldi Rossi, Hunter e Gamble.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy