Supercoppa basket – La Virtus batte Cremona e mette un piede nelle Final Four

Supercoppa basket – La Virtus batte Cremona e mette un piede nelle Final Four

I bianconeri dominano i lombardi e si avvicinano alle Final Four di Supercoppa
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Si rivede finalmente la Virtus che l’anno scorso aveva messo sotto scacco l’intero campionato di Serie A. I bianconeri fanno tesoro della sconfitta di lunedì sera contro la Effe e dominano il match del Paladozza, avvicinandosi alle Final Four di Supercoppa. La partita vede la Vu partire fin da subito con il piede sull’acceleratore: difesa aggressiva e attacco efficace. Cremona fatica fin dai primi istanti a tenere il passo.

Il livello del basket visto in campo comincia ad essere elevato. La squadra di coach Paolo Galbiati fa del suo meglio per restare a contatto, ma il divario tecnico viene man mano a galla. La Virtus aumenta poco alla volta il proprio vantaggio fino al +23 finale, divertendosi e facendo divertire. Per i bianconeri sugli scudi Tessitori, MVP di serata, che mette a referto 20 punti, il massimo da quando gioca in LBA. Da notare anche la solita magnifica serata di Teodosic che distribuisce la bellezza di 13 assist, 10 dei quali solo nella prima metà di gara. Per Cremona la strada è ancora lunga, la Vanoli è un cantiere aperto con gli americani che devono ancora inserirsi nel sistema di coach Galbiati. Il pacchetto degli italiani lombardo è invece rodato ed affidabile e potrebbe essere l’arma in più per centrare la salvezza.

Virtus Segafredo BolognaVanoli Cremona: 79-56 (19-15; 44-30; 57-43; 79-56)

Virtus: Tessitori 20; Abass 2; Pajola 2; Alibegovic 9; Markovic 5; Ricci 2; Adams 10; Hunter 13; Weems 8; Nikolic 2; Teodosic 6; Gamble 0.

Cremona: Feraboli NE; Williams T. 7; Truni NE; Gallo NE; Williams J. 11; Poeta 8; Mian; Lee 5; Cournooh 6; Palmi 10; Hommes 9; Donda.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy