Storie tese tra Virtus e FIP

Storie tese tra Virtus e FIP

La Federazione e la Vu venerdì alla resa dei conti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo aver chiuso il primo colpo di mercato con l’annuncio del ritorno di Stefan Nikolic, secondo Repubblicala Virtus avrebbe la testa alla riunione federale in programma per venerdì, dove il presidente FIP Gianni Petrucci dibatterà coi dirigenti dei club sul tema del ritiro della candidatura italiana ad ospitare un girone dei prossimi europei.

Questa decisione pare una ripercussione a seguito della decisione del club bolognese di virare sull’EuroCup a discapito della Champions League, competizione di cui la Vu è campionessa in carica, causando, secondo Petrucci, un grave danno di immagine alla federazione italiana e uno sgarbo non di poco conto alla FIBA. Secondo quanto dichiarato dal presidente infatti i bianconeri sarebbero venuti meno ad un accordo preso prima della vittoria del trofeo ad Anversa che avrebbe garantito alla Virtus la partecipazione alla Champions anche per la stagione 2019-20.

Scoppiato il caso, i rapporti restano tesi tra le parti, se ne capirà di più solo venerdì

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy