Serie A Basket – Clamoroso alla Segafredo Arena, Virtus ko con Cremona

Prima sconfitta in campionato per i bianconeri
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Amara sconfitta per la Virtus che cade alla Segafredo Arena contro Cremona. Una battuta d’arresto molto pesante per la Vu Nera, contro una squadra di livello nettamente inferiore. Il risultato è figlio di un pessimo avvio di partita, dove i bianconeri hanno nettamente sottovalutato gli avversari, condendogli oltre al vantaggio una grande fiducia nei propri mezzi. Nei primi minuti infatti la Vu appare pigra e svogliata. Hommes e Mian producono punti a ripetizione, mentre dall’altra parte, Teodosic predica nel deserto di una Virtus assolutamente fuori partita.

La Virtus non riesce mai a reagire e viene tenuta a distanza per tutto il primo tempo dalla formazione di coach Galbiati. Nella ripresa inizia il Peppe Poeta show. Il playmaker di Battipaglia comincia a prendere ritmo dall’arco infilando una bomba dietro l’altra, riuscendo anche a regalare il +21 a Cremona a fine terzo quarto. In cerca di una reazione da parte dei suoi ragazzi, Djordjevic lancia in campo Stefan Nikolic. L’energia e la voglia del giovane serbo rilanciano la Virtus, che nell’ultimo quarto non solo accorcia, ma arriva addirittura a giocarsi la vittoria in un entusiasmante finale punto a punto. A spuntarla alla fine è Cremona che grazie ai 28 punti di Poeta (career high del play di Battipaglia), espugna la casa bianconera.

Virtus Segafredo BolognaVanoli Basket Cremona 92-95 (10-20; 36-46; 59-80; 92-95)

Virtus: Tessitori 4; Deri NE; Abass 9; Alibegovic 2; Markovic 12; Ricci 5; Adams 16; Hunter 12; Weems; Nikolic 6; Teodosic 22; Gamble 7. All. Aleksander Djordjevic.

Cremona: TJ Williams 9; Trunic; J. Williams 6; Poeta 28; Mian 12; Lee 4; Cournooh 7; Palmi 6; Hommes 23; Donda NE. All. Paolo Galbiati.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy