LBA – Virtus ancora imbattuta in trasferta, Treviso ko al PalaVerde

Vittoria per 72-98 e terzo posto in solitario per la Vu Nera
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Altra vittoria convincente e terzo posto in solitario per la Virtus che sconfigge per 72-98 Treviso. Una partita dominata dopo un avvio incerto per i bianconeri che ora possono focalizzarsi sul big match di domenica prossima contro Milano. Il match si gioca su ritmi alti con continui capovolgimenti di fronte. Nei primi cinque minuti a farla da padrone è David Logan con alcuni canestri degni di Stephen Curry. La risposta virtussina è affidata a Teodosic che mette a ferro e fuoco la difesa trevigiana per tutto il primo tempo, chiudendo con un clamoroso +24 di plus/minus a fine primo tempo.

Nella ripresa Treviso entra più aggressiva in difesa e accorcia fino al meno cinque. Ma dopo un timeout e il rientro in campo del 44 bianconero, la Virtus torna padrona dell’incontro. Nel terzo quarto la squadra di Djordjevic piazza il parziale decisivo chiudendo con un convincente +21 la ripresa. Non accenna nemmeno una rimonta nell’ultimo periodo la formazione di casa che esce sconfitta contro una Vu nettamente superiore. Migliore in campo senza dubbio Teodosic che chiude l’incontro ad un passo dalla doppia doppia (20 punti, 9 assist) in un match dove è stato un vero zar del parquet.

De’Longhi Treviso – Virtus Segafredo Bologna: 72-98 (20-26; 41-52; 52-71; 72-98)

Treviso: Russell 8; Logan 19; Vildera 2; Imbrò; Piccin 2; Chillo 5; Mekowulu 12; Sokolowski 9; Carroll 11; Akele 4. All. Massimiliano Menetti.

Virtus: Tessitori; Deri 3; Pajola; Alibegovic 14; Markovic; Ricci 6; Adams 13; Hunter 14; Weems 12; Teodosic 20; Gamble 6; Abass 10. All. Aleksander Djordjevic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy