Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

LBA – Trento più motivata, Virtus ko 83-91

Browne, Maye e Williams abbattono la Virtus nell'ultima di campionato di Filippo Monetti

Redazione TuttoBolognaWeb

Si conclude con una sconfitta la regular season bianconera. Una partita combattuta che ha visto gli ospiti, maggiormente motivati, centrare la vittoria. Successo che permette a Trento di conquistare i playoff, mentre la sconfitta comunque non cambia il panorama playoff per la Virtus. Terzo posto confermato che vedrà i bianconeri di fronte a Treviso.

Il match si apre molto bene per Bologna. L'asse Teodosic-Gamble funziona molto bene e permette di segnare tanti punti facili. La risposta degli ospiti è affidata al terzetto Browne, Maye e Williams. Il terzetto trentino è indemoniato e segna a ripetizione. 64 punti in 3 a fine partita. Ma se nel primo quarto la difesa ospite non trova risposte per l'attacco virtussino, Trento chiude la propria area. Il tiro da 3 non funziona per Bologna e arrivano troppe palle perse. Il parziale a metà incontro vede Trento avanti 41-45.

Nella ripresa la Virtus non riesce a reagire. I ragazzi di Molin sono motivati a guadagnarsi i playoff sul campo e aggrediscono la Vu in entrambe le metà campo. Bologna rimane aggrappata al match, ma non riesce più a trovare il vantaggio. Maye e Browne sono inarrestabili da tre punti e spingono Trento verso la vittoria. Il risultato a fine match recita 83-91. Da giovedì si torna però in campo, con la Virtus che affronterà per la prima volta dalla ritorno in LBA i playoff. L'obiettivo minimo è la finale, anche per riscattare il fallimentare finale di stagione in Eurocup. Il sogno è lo scudetto numero 16, per riportare basketcity sul tetto d'Italia.

Virtus Segafredo Bologna - Dolomiti Energia Trento: 83-91 (25-21; 41-45; 62-65; 83-91)

Virtus: Deri NE; Belinelli 22; Pajola 8; Alibegovic; Markovic; Ricci 3; Adams 3; Hunter 7; Nikolic NE; Teodosic 15; Gamble 13; Abass 12. All. Aleksander Djordjevic.

Trento: Martin 2; Jovanovic NE; Pascolo NE; Conti NE; Browne 26; Forray 9; Sanders 6; Mezzanotte; Morgan 8; Williams 20; Ladurner 2; Maye 18. All. Emanuele Molin.