LBA – La Virtus torna a vincere in campionato abbattendo Varese

Bianconeri vincenti nella trasferta in Lombardia
di Filippo Monetti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo due brutti ko consecutivi, la Virtus torna a vincere anche in campionato. Un risultato maturato al termine di un incontro che i bianconeri hanno controllato dall’inizio alla fine. La squadra di Djordjevic infatti non va mai sotto nel punteggio, anzi tiene sempre a distanza di sicurezza i padroni di casa con una difesa intensa ed un attacco paziente. A tenere a contatto la squadra di Bulleri sono inizialmente i tiri dall’arco, con un avvio da 6 su 8 da tre punti.

La partita oscilla per tutta la sua durata con un vantaggio abbastanza rassicurante per i bianconeri. Il solo Scola non basta a Varese per riaprire definitivamente l’incontro che si conclude sul 73-85 per la Vu Nera. Solita prestazione devastante di Teodosic che mette a referto 21 punti con 7 assist. Ottima anche la batteria dei centri di Djordjevic, con Gamble e Hunter che si fanno valere, combinando per 25 punti e 16 rimbalzi.

Openjobmetis VareseVirtus Segafredo Bologna: 73-85 (23-29; 39-53; 60-68; 73-85)

Varese: Morse 2; Scola 23; De Nicolao 4; Jakovics 13; Ruzzier 4; Andersson 3; Strautins 9; Ferrero 5; Douglas 10; Librizzi NE; Virginio NE; Van Veslen NE. All. Massimo Bulleri.

Virtus: Tessitori 2; Deri NE; Abass 6; Pajola 5; Alibegovic 1; Markovic 4; Ricci 7; Adams 8; Hunter 12; Weems 6; Teodosic 21; Gamble 13. All. Aleksander Djordjevic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy