La Fortitudo riparte da Sacchetti, Martino a Reggio Emilia

La Fortitudo riparte da Sacchetti, Martino a Reggio Emilia

Il neo tecnico dovrà sistemare alcuni scheletri nell’armadio, Martino saluta i tifosi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sacchetti

Dopo la giornata di ieri la Fortitudo ha trovato il Meo Sacchetti il nuovo allenatore per guidare la squadra nella sua seconda stagione di Serie A dopo la retrocessione e alla sua prima in BCL. L’arrivo del tecnico della Nazionale mette la Effe in una posizione predominante nel mercato per la prossima stagione. La figura di Sacchetti può spingere molti giocatori alla corte biancoblu, con il primo nome caldo quello di Michele Ruzzier, seguito da Gherardo Sabatini.

Il coach azzurro dovrà però prima regolare qualche conto all’interno dello spogliatoio, prima di pensare ai nuovi acquisti. Sacchetti in passato ha avuto alcuni attriti con due delle pedine fondamentali dell’Aquila: Henry Sims e Pietro Aradori. Con il centro americano, gli screzi risalgono al periodo con Cremona, quando il giocatore ebbe una stagione non convincente. Con l’esterno azzurro invece i problemi riguardano proprio la Nazionale, in particolare il taglio dal roster per il Mondiale di Cina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy