Fortitudo, si cercano giocatori italiani e spunta Diener

Fortitudo, si cercano giocatori italiani e spunta Diener

L’arrivo di Sacchetti apre definitivamente il mercato biancoblu

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo aver scelto l’allenatore per la prossima stagione, la Fortitudo può aprire il sipario sul proprio mercato. Il coach della Nazionale in panchina, mette una grossa garanzia nelle trattative con i giocatori nostrani. Garanzia che il club vorrà utilizzare, andando ad inserire italiani di livello per poter alzare il livello.

Se sotto canestro al momento le ipotesi fatte sembrano ancora lontane dal concretizzarsi, si parla infatti di Amedeo Tessitori (cercato anche dalla Vu) e Christian Burns. Più reale invece l’ipotesi Rashard Kelly, pallino del GM Carraretto che lo ha cercato anche la scorsa estate per la Effe. Mentre sembra sfumare Visconti, diretto a Brindisi, potrebbe arrivare in prestito Giordano Bortolani da Milano, giovane di A2 già nel giro azzurro. Prende quota invece il ritorno di Michele Ruzzier, vista la situazione economica complicata di Cremona, così come anche il ritorno di Gherardo Sabatini, pronto a fare il grande salto in A1. Per il reparto esterni non sono però da sottovalutare le dichiarazioni fatte da Travis Diener sulla Fortitudo: “Fortitudo? Se Meo mi volesse a Bologna, sarebbe difficile dire di no”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy